Paolo Pustetto

Biografia

Paolo Pustetto è nato a Venezia nel 1960. Laureato in Economia aziendale e in Scienze della comunicazione con una tesi in Estetica su Alberto Burri. "Ho sempre amato l’arte e soprattutto dipingere ad olio anche se ho realizzato opere in acrilico e in tecnica mista. La mia ricerca si delinea su due ambiti pittorici, la pittura astratta e paesaggistica. La pittura “astratta” mi consente di gestire un processo creativo in continua evoluzione e una libertà espressiva fino a quando sento che le forme e i colori trovano un equilibrio compositivo e diffondono le “giuste” emozioni. Per quanto riguarda i paesaggi recentemente realizzo prevalentemente marine. Sono paesaggi della mente (mindscape), come dicono gli anglosassoni, ma per me sono paesaggi dell’anima perchè attraverso loro rappresento i miei stati d’animo e il mare e le nuvole esprimono molto bene questo continuo loro mutamento. Ultimamente sto realizzando opere in tecnica mista nelle quali inserisco materiali che hanno concluso la loro funzione d'uso per rimetterli in gioco e dare loro una nuova possibilità cercando di valorizzare la loro capacità espressiva e poetica."


Una calda sera di fine estate


Opera candidata nell'edizione 2022 del Premio Mestre di Pittura.



Paolo Pustetto, Una calda sera di fine estate,
2022
, olio su tela , 80 x 100


Yellow fire


Opera candidata nell'edizione 2019 del Premio Mestre di Pittura.



Paolo Pustetto, Yellow Fire,
2019
, olio su tela , 100 x 80