Nadia Emma Migotto

Biografia

Nadia Emma Migotto è nata a Sciaffusa (Svizzera) nel 1967, sandonatese di adozione, è una pittrice che nelle sue opere esprime un mondo che va dal surrealismo al mistico. Coltiva la passione per il disegno e la pittura fin da bambina ottenendo buoni risultati anche nell’ambito scolastico. Di seguito continua a sperimentare da autodidatta lasciando poi in sospeso questa sua attitudine artistica per alcuni anni. Nel 2000 inizia a frequentare l’Accademia “Marusso” di cui i corsi di disegno del prof. Angelo Maino, di incisione del maestro Ilario Minen e di pittura dei maestri Adriano Pavan e di Gianni Pizzinato. Partecipa dal 2007 a mostre personali e numerose collettive di pittura ottenendo consenso dal pubblico e dalla critica. Le sue opere sono presenti in collezioni pubbliche e private delle quali due incisioni con il titolo “Trasfigurazione” sono conservate presso Palazzo Foscolo di Oderzo (TV) nella sezione Gamco.


Bluette


Opera candidata nell'edizione 2021 del Premio Mestre di Pittura



Nadia Emma Migotto , Bluette,
2020, acrilico su tela, 110 x 90

Contatti dell’autore
migotto.nadia@libero.it

Profilo fb : Nadia Emma Migotto , pagina: Immagini riflesse
Profilo instagram : nadiaemmamigotto