Claudio Elli

Biografia

Claudio Elli è nato nel 1957 a Carate Brianza (MB), dove vive e lavora. Ha iniziato la sua formazione artistica alla Scuola d'Arte P. Borsa di Monza, Corso di Pittura, Scultura e di Psicologia Visiva. Con l'arte da sempre nei pensieri, fin dall'adolescenza, ad interpretare il significato del suo esistere, Elli ha dato inizio alla sua attività artistica nel 1983 con la scultura, per poi concentrarsi sulla pittura dal 1987. Dopo l'esperienza iniziale del Figurativo e la narrazione pittorica delle solitudini e dell'incomunicabilità attraverso la figura umana, soprattutto femminile, nella fluttuazione continua tra "tentazione" e "ricordo", i passi della sua ricerca si sono poi mossi nella direzione dell'Astrattismo e dell'Informale, che definiscono il suo lavoro dagli anni '90. Le componenti diversificate e residuali della materia da quegli anni diventano racconto poetico e immaginifico nell'originale percorso creativo dei "Muri ", composizioni di una serie in costante approfondimento e sperimentazione, un percorso tuttora fertile e aperto in nuove progettualità. Si ispirano, nell'idea iniziale, alle superfici poliedriche degli spazi urbani e alle tracce di umanità che racchiudono. Sono composizioni che, come le superfici sgretolate e polimateriche dei muri delle città, diventano nella espressività dell'artista i mille luoghi di narrazione della società e dell'individuo e dei sintomi delle loro crisi, momenti di rappresentazione della realtà umana emotiva e profonda, attraverso l'uso dialogico del colore, degli scarti e della materia, manipolata, rielaborata, interpretata. Si propongono allo sguardo dello spettatore macerie di vuoti o di pieni intensi, abitati da silenzi profondi, in una sintesi di emozioni continuamente attraversate e sollecitate, tra materiali di scarto restituiti a dignità quasi scultorea sulla tela, e strati di colore e superfici che cercano un livello tridimensionale. L'arte di Claudio Elli è infinito e ineludibile racconto di libertà, nell'energia che si sprigiona dai materiali utilizzati, nei colori rigorosi e nei loro rapporti spaziali che mettono in dialogo e compenetrazione dinamica il bianco con il nero, i colori terrosi accesi improvvisamente da lampi di rosso appassionato e vivo. È dialogo di colori e materia, che si ritrova anche nella scritte decontestualizzate e casuali, in un gioco di metafora emozionante che ci riconduce sempre allo stupore. Dalla prima mostra personale nel 1993 a Monza, negli anni sono state numerose e diverse le mostre personali e collettive che hanno visto protagoniste le sue opere, a Milano e a Monza e relative provincie, a Bergamo, Bologna, Novara, Venezia, Strasburgo, Genova, Ventimiglia, Treviso, Mercatello sul Metauro e provincia di Pesaro Urbino, Padova. Per un elenco più dettagliato delle mostre, Premi vinti e per i riconoscimenti si rimanda al sito dell'artista.


Il muro "... tu conosci le mie radici"


Opera selezionata dalla Giuria come finalista nell'edizione 2021 del Premio Mestre di Pittura


Claudio Elli, Il muro "... tu conosci le mie radici",
2020, tecnica mista su tela, 80 x 80

Contatti dell’autore
info@claudioelli.it
www.claudioelli.it
FB/claudioelli
Instagram/claudelli