Renato Cestaro

Biografia

Renato Cestaro è nato a Venezia nel 1952, ove risiede e opera con studio a Tessera. Ha frequentato l'Istituto Tecnico per geometri e, da autodidatta, fin dall'adolescenza ha coltivato la passione per i colori studiando in modo particolare le varie tecniche dell'arte sia contemporanea che dei grandi Maestri del passato. Per questa sua passione è alla continua ricerca di pigmenti e terre, per provare la gioia di crearsi autonomamente i colori, quelli che (secondo Lui) meglio rispecchiano il suo carattere. E' attratto dalla visione della vita quotidiana e di paesaggi insoliti che interpreta nei loro particolari più inconsueti. L'obbiettivo che si è posto è infatti quello di estrapolare con colori vibranti "l'anima" da un oggetto apparentemente banale rendendolo accattivante a se stesso e al fruitore. La sua pittura è umorale (come l'artefice), con le sue problematiche e le sue ricerche..... è così che un paesaggio può essere gioioso o triste, pieno di vita o calmo e rilassante...."macchie ocra, rosa e azzurre, rossi, grigi impossibili e gialli luminosi si rincorrono e si mischiano interrotti da linee decise, vivendo di luce propria e costruendo il soggetto". Ha frequentato e frequenta tuttora corsi di disegno e pittura da maestri contemporanei per continuare a conoscere tecniche e stili tentando sempre di tenere, come ricerca, in primo piano l'emozione. Ha partecipato e partecipa a mostre collettive e personali nonché a concorsi ed ex tempore, vagabondando per affinare le tecniche e confrontandosi con se stesso e con gli altri ottenendo consensi e ottimi risultati. Maturando così un'esperienza pittorica di prim'ordine che lo colloca tra i pittori più interessanti delle ultime generazioni.

Italy in music

Opera candidata nell'edizione 2020 del Premio Mestre di Pittura



Nell'anno della pandemia il dipinto vuole esprimere la necessità di continuare ad alimentare la mente con l'arte non solo pittorica ma in senso generale, in cui si inserisce a pieno titolo anche la musica.

Renato Cestaro, Italy in music ,
2020, colori acrilici autoprodotti con pigmenti e resine , 100x80

Verso la spiaggetta

Opera selezionata dalla Giuria come finalista nell'edizione 2019 del Premio Mestre di Pittura


Vista verso la laguna dall'argine del Canale dell'Aeroporto di Venezia

Renato Cestaro, Verso la spiaggetta,
2019, acrilico su tela, 100x80 cm

C'era una volta

Opera candidata nell'edizione 2017 del Premio Mestre di Pittura


Stabilimenti di Porto Marghera visti dalla Laguna.

Renato Cestaro, C'era una volta,
2017, acrilico su tela, 70x50 cm

Contatti dell’autore

info@renatocestaro.it
www.renatocestaro.it
facebook: renato cestaro
pagina fb: opere di renato cestaro